Partenza dal monte Farno, dopo aver acquistato il gratta e sosta, reperibile al bar del centro sportivo di Gandino.

Ci dirigiamo in direzione del capanno da subito visibile dal parcheggio e dove la mulattiera incontro il sentiero. 400 metri di dislivello positivo per 45/60 minuti di cammino. Uscita non difficile ma gratificante, poichè dal pizzo la vista è a 360 gradi sulla media val Seriana e buona parte delle Orobie e sulla conca del Farno. 

Itinerario affrontato in ogni stagione, decidiamo di affrontarlo anche con le ciaspole dove, chiaramente, i tempi si allungano di parecchio ma la bellezza del paesaggio innevato ripaga tutta la fatica. 

Nelle ultime due foto l’ormai infaticabile compagno di escursioni, Alex!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi